Avevo dimenticato…

22 02 2010

…quanto fosse eccitante uscire da un aeroporto e sbattere contro una parete d’arica calda ed umida quando a casa fa freddo.

….quanto fosse intrigante sperdersi per un mercato ascoltando le voci dei passanti e i suoni della vita di tutti i giorni

…quanto fosse divertente rimanere bloccati nel traffico del Cairo godendo della vista della smisurata umanita’ che cammina incessantemente

…le facce del suk El Khalili

Avevo dimenticato quanto fosse bello viaggiare

Antonio

Annunci

Azioni

Information

One response

23 02 2010
Adele

E sì viaggiare è splendido … in qualsiasi senso lo si intenda ;))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: