Quando la musica non è leggera. Ma alleggerisce tutto…

17 04 2009

Un post diverso dal solito. Niente viaggi, niente fotografie, niente musica on the road e cose del genere. Solo buona, buonissima, ottima musica. E, permettetemi, una volta tanto, del sano “buonismo”.

Come quasi tutti, credo, sono rimasto folgorato dalla performance dell’ allora (pochi giorni fa) sconosciuta Susan Boyle nell’ambito della trasmissione britannica Britain’s Got Talent 2009 . Non l’avrei mai notata, ovviamente, se non fosse stato per la nostra magnifica e tanto bistrattata Rete. I titoli dei giornali online non mi avevano tanto incuriosito, lo ammetto, ma alla fine ho ceduto al tam tam delle email inoltrate da amici e colleghi con il link al video di Youtube (vero medium globale, ormai).

Che dire… Banalmente si potrebbe pescare la metafora del “tutto è possibile” o del “è bello essere cinici e poi ricredersi” e così via.

Questa donna, bruttissima, ha dalla sua proprio la sua bruttezza…che cancella nel momento in cui comincia a cantare.

Era da tempo che non mi emozionavo così guardando (seppur per pochi minuti) uno spettacolo televisivo.

Eccovela:

Annunci

Azioni

Information

3 responses

17 04 2009
Antonio/Circolo dei Viaggiatori

più guardo il video e più lei appare bella!

18 04 2009
Sincerità

una sola parola: ACCIDENTI!

18 04 2009

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: