Giap OVER

31 12 2008

Auguri a tutti dal futuro.

L’anno nuovo ci ha trovati pigiati come sardine nel tempio shintoista di Yasaka.
Un grande complesso, per l’occasione addobbato a festa popolare. Una miriade di bancarelle con i cibi più disparati (dalle banane al cioccolato ai dolcetti glutinosi al the verde- i mei preferiti- dalle mele candite al sake bollente).

Il rituale del visitatore e’ semplice. Si entra con gli amici, si gira, si prega velocemente dinanzi ai tantissimi altari dietro piccoli tori (una sorta di archi stlizzati), si comprano benedizioni e si scrivono preghiere e intenzioni su apposite tavolette di legno che verranno poi poste in appositi bracieri vigilati da monaci attenti.

La polizia regola il fiume umano che si gonfia progressivamente. Il culmine e’ a mezzanotte, quando i monaci cominciano a far rintoccare 108 volte la campana (loro sono leggermente nascosti all’interno di un tempio).

Ovunque ci si trovi, si viene raggiunti se non dal suono sicuramente dalle lunghe e profonde vibrazioni della grande campana. Capisco ora quando dicono che ti entra dentro e ti smuove qualcosa. Impossibile ignorarla…

Tutti cominciano ad accalcarsi sotto quell’altare per lanciare velocemente una monetina, battere due volte le mani e pregare.
Il tutto e’ sempre compostamente regolato dalla polizia e dai monaci addetti alla sicureza.

E’ strano come in Giappone le due religioni principali, shintoismo e buddismo, convivano non solo pacificamente ma con un’interessante osmosi. Moltissimi buddisti, infatti, praticano anche i riti shinto e viceversa. Dicono che una regola i fatti della terra e l’altra quelli dell’aldila’. Vita e morte, traffico e calma, vulcani e giardini zen, bianco e nero, katana e haiku, violenza e meditazione zen.

Questo e’ il Giappone. Un mondo e una cultura perfettamente duale, dove gli estremi non convivono semplicemente. Si toccano.

La mia impressione, quindi, e’ di una continua tensione (positiva). Una ricerca di armonia e di equilibrio.

Ancora una volta, credo di poterla ravvisare e capire nelle mie arti marziali. L’intero bushido e’ informato a questi principi. Forma e sostanza, forza e ritualita’, violenza ed eleganza.

Fateci caso. Non e’ la natura?

A
—–/
Ps bene, il viaggio sta finendo. Un’ultima visita ad un altro tempio prima di salutare F (che ci ha aiutato a decodificare questa cultura). Poi lo shinkansen per Tokyo e il volo attraverso la Siberia.

Speriamo che questa volta vada tutto liscio.
Ancora tanti auguri a tutti quelli che hanno avuto il coraggio e la pazienza di leggermi in questi giorni. Questo blog (e gli altri che lo hanno preceduto) e’ nato per viaggiare tutti insieme.

Annunci

Azioni

Information

4 responses

1 01 2009
Fabio

Buon viaggio di rotorno.
E` stato un vero piacere conoscervi e fare due chiacchiere insieme.
Mi raccomando, tenete il diario delle vostre esperienze fatte in Giappone, vi saranno sicuramente utili in futuro.

Mata ne!!!

P.S. Vi prego di mandarmi il titolo di quel libro di cui mi avete parlato la prima volta, per favore.

1 01 2009
Federico

Coraggio? E’ stato – come sempre – un piacere… E mi hai fatto crescere la voglia di fare un bel viaggio in quel Paese, per la gioia anche di mia figlia che ne è stata entusiasta e ci vuole ritornare a ogni costo (e che vi sta invidiando molto).
Il viaggio di ritorno dovrebbe essere più tranquillo, ormai la vendita di Alitalia a Air France è completata…
Buon viaggio e a presto, nella vecchia Italia così poco armoniosa e così priva di equilibrio!

1 01 2009
Suomitaly

Dopo tutti questi bei post sul Giappone, a chiunque verrebbe voglia di visitarlo.
Auguri di un prospero e creativo 2009.

2 01 2009
Godot

Non è questione di coraggio o pazienza… è sempre un piacere seguire i tuoi viaggi! 😀 So di essere ripetitiva… ma ora aspetto le foto! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: